Skyrunner®
Italy
Series


International
Skyrunning
Federation

TesseramentoTesseramento
Benefit
Assicurazione

CSENAssociazioni
Elenco Gare
Moduli


FacebookFacebook
Seguici

Antonioli sul podio in extremis e Dragomir prima nella combinata SNS

 

La conclusione della Skyrunner® Italy Series 2017 a Limone sul Garda ha riservato le ultime sorprese ai fini della classifica finale.

Se nelle Ultra resta la piena affermazione dei campioni uscenti Follador e Carrara, impossibilitati a migliorarsi nel VK e la combinata che considera i cinque miglior risultati in almeno due specialità, Daniele Antonioli riesce invece ad inserirsi sul podio conquistando punti essenziali ma non sufficienti per superare Viorel Palici e Luca Carrara.

Antonioli ha racimolato punti proprio nel Vertical, una specialità non propriamente sua e dove la concorrenza è ferocissima, arrivando nei top 15 in una prova valida per il Campionato Europeo. I pur pochi punti si sono sommati ai quattro podi nelle Sky, di cui due vittorie, gli valgono 79,4 punti totali, contro gli 87,8 di Palici e 86,4 di Carrara.

Philip Goetsch, Limone VK. ©iancorless.com

Nel Vertical hanno detto finalmente la loro occupando anche gli altri specialisti italiani con la prima e seconda piazza del podio maschile, Philip Gotsch e Patrick Facchini, che è valsa anche due medaglie all’Italia nei Campionati Continentali della International Skyrunning Federation.

Tempo quindi di bilanci e rilanci per il principale circuito nazionale di skyrunning nazionale, replicato con successo dalla ISF in quasi 20 nazioni.

In Italia la formula della combinata, alla sua prima sperimentazione ha penalizzato i “verticalisti puri”, privilegiando i corridori di medie e lunghe distanze, più versatili e competitivi nel cambio di specialità.

La serie Sky Classic ha dovuto fare i conti, oltre che con le miriadi di appuntamenti e concomitanze nazionali e internazionali, con infortuni vari, tra cui il campione uscente Tadei Pivk, ma ha comunque dato vita ad una accesa battaglia, vinta meritatamente da Antonioli.

Luca Carrara e Cristiana Follador, vincitori Sky Ultra SNS 2017. ©iancorless.com

Nelle donne emerge come nuova campionessa assoluta di queste SNS 2017, Denisa Dragomir, capace di vincere in tutte e tre le serie, dai VK alle Sky e persino nelle Ultra. Il 2018 la attende di nuovo al via anche nelle serie mondiali per la conferma internazionale.

Altre novità sono già sul tavolo anche per la SNS 2018 che sarà presentata all’inizio di dicembre. Frattanto si ringraziano sponsor e gli atleti che l’hanno supportata questo anno.

Risultati Greste de la Mughera Vertical Kilometer®

Uomini

  1. Philip Goetsch – ITA – 36’23”
  2. Patrick Facchini – ITA – 38’13”
  3. Stian Angermund – NOR – 38’40”

Donne

  1. Christel Dewalle – FRA – 45’52”
  2. Michelle Maier – GER – 46’13”
  3. Camilla Magliano – ITA – 47’45”

Info Gara

Info SNS

Ranking SNS

SNS PARTNER: I sostenitori della Skyrunner® National Series Italy rappresentano il meglio dei prodotti riferiti allo skyrunning, dagli integratori naturali di Agisko®, alla tecnologia di Compressport® e alle solette stabilizzanti di Noene®.

 
AddThis Social Bookmark Button